home page del sito  










ATTENZIONE

Sante Messe Trasmesse in Streaming dalla Chiesa Propositura
PARTECIPA alla SANTA MESSA


Centro di Ascolto Interparrocchiale
Galluzzo-due Strade
CONTATTACI

Don FLORIANO






 

Inizia Il Grest 2024

Domenica 9 giugno

Stamani nel salire alla Messa abbiamo constatato che l'Area Verde era pronta e tutta linda per la festa che inizia e quanti gazebo erano in piedi. Era pronta per il Grest che inizierà Martedì, pronta del campo sportivo, del campo di pallavolo, di Pallacanestro eppoi mi sembra di avere scorto anche un teatro non lo so cosa faranno, credo faranno cose bellissime. Nella Santa Messa Domenicale don Floriano ha benedetto gli Animatori che dovranno far osservare le regole in maniera tale che tutti i nostri ragazzi usufruiscano al meglio della bellezza del Grest. Noi anziani a vedere tutta questa bellezza della gioventù ci potremmo commuovere, allora è meglio solo immaginare, immagineremo un momento di gioa esplosivo della giovinezza e al contempo esplosivo di Vita Cristiana, come se per noi il Paradiso cominciasse già Martedì con il Grest proprio da San Felice a Ema.

Domenica 16 giugno

Ma che bellezza il Grest, il primo turno si è concluso ed è stata una festa. Qui vediamo i ragazzi attentissimi allo spettacolo di Mago Magone, al secolo Fra Adriano, nel suo costume multicolore non sarebbe riconoscibile, ma i sandali lo tradiscono il Mago è davvero un Frate, Fra Adriano.

Hanno fatto tantissime cose tra cui giochi di ogni genere perfino scenette di teatro, ma due cose avrei voluto vedere, quando al passo sono andati alla chiesa del Galluzzo, belli della camminata insieme, belli della luce e dei colori emanati dalla loro Natura e belli anche del cinguettare rumoroso al punto di rimbombare gioioso nella valle dell'Ema. Veramente una botta di Energia Vitale per tutto il Galluzzo.

Ma un altro momento a cui avrei, avremmo voluto assistere noi parrocchiani anziani era quello della preghiera, quando tutt'insieme i nostri ragazzi dicevano l'Ave Maria, ci saremmo potuti associare alla Musica Celeste che certamente s'innalzava al Cielo, cara a Maria.


Domenica 23 giugno

Quante cose, quante cose hanno fatto questa settimana, sono andati all'Acquario di Livorno. poi sono andati a piedi alla Parrocchia di San Giuseppe, eppoi l'Area Verde lì hanno dato la stura a tutta la loro creatività e a tutta la loro gioia di vivere nell'affrontare un tema molto stimolante per i ragazzi, Il Circo. C'erano da trovare nuovi talenti perchè il Circo non tramontasse, ma Vivesse invece per la gioia dei ragazzi, e qui lascio alla vostra immaginazione di pensare nel senso benevolo, al casino che avranno fatto. Credo che anche noi parrocchiani anziani ci saremmo divertiti e al contempo commossi di vedere tutta questa bellezza, la stessa bellezza che ha visto il Signore nostro Gesù Cristo.

Domenica 30 giugno 2024
(Campo di prima e seconda media a Sovicille)

Erano in 20 i ragazzi del campo di Sovicille più dieci animatori di 18 anni, meravigliosi ragazzi tutti bravissimi. Ora sappiamo di Sovicille essere un luogo di grande bellezza, il suo territorio si innalza anche oltre 600 m ed è una propaggine di bellezza verso il mare quello di Follonica e di Grosseto, questo ci farebbe pensare a gite all'aperto dei nostri ragazzi in questa specie di paradiso. Poi sappiamo anche del Tema Spirituale svolto da questo Campo: loro erano "sulle orme di San Francesco". Che bella esperienza, credo i nostri ragazzi la ricorderanno lucidamente per tutta vita, senza contare il bagaglio acquisito delle relazioni, del sentire la bellezza del paesaggio, dello stare insieme, ma anche il bagaglio spirituale che li ha forgiati in questa settimana, bagaglio a cui attingeranno per tutta la vita. Si ricorderanno anche della Francesca che li ha seguiti con tutto l'amore di mamma, si ricorderanno dei suoi amici animatori, ma si ricorderanno anche di due preziosissime cuoche Graziella e Sandra che hanno preparato per loro manicaretti buonissimi con tutto l'amore che una mamma una nonna sanno dare ai loro ragazzi. I parrocchiani anziani hanno sognato con voi, allora sentite il nostro grazie e il nostro abbraccio riconoscente.

Caro don Floriano, ora tutta questa bellezza senza di te non ci sarebbe, sappi che tu sei il nostro Eroe, della parrocchia e dello Spirito al contempo, allora senti il nostro grazie perchè con te si onora e si glorifica il Signore nostro Gesù Cristo, senti anche il nostro abbraccio fraterno che davvero sa d'Eterno.

 

Domenica 14 luglio 2024

(Campo di terza media e prima superiore a Pieve Pelago)

Ragazzi qui tornano tutti entusiasti dei Campi Estivi di don Floriano. Quelli di Pieve Pelego, su in quota ai piedi del Monte Cimone, in partticolare. Sappiamo che il paesaggio montano cattura sempre con la sua bellezza, allora immaginiamo i nostri ragazzi nell'escursioni all'aperto che camminando salgono salgono come fossero alla conquista del Cielo, quello fisico e quello spirituale al contempo, ma non dicono che da vecchi si ritorna bambini, allora don Floriano porti anche noi vecchi in questa bellezza della Natura.

Davvero hanno fatto tantissime cose tutte gioiose dello stare insieme, hanno svolto anche temi spirituali come Il Deserto Spirituale, spero che don Floriano vorrà allargare a tutta la famiglia parrocchiale questo concetto che in prima valutazione farebbe pensare alla presa di coscienza sull'andamento della propria vita, delle cadute eventuali e di come rialzarsi per riprendere subito il cammino.

Ma loro hanno fatto anche vere e proprie prove d'azione fisica in cucina ed anche in altri campi per prendere contatto con lo spirito di servizio, accessorio fondamentale della vita cristiana. Qui avranno sicuramente apprezzato i manicaretti preparati da Paolone Santini e sua moglie, forse avranno carpito anche qualche segreto della sua cucna, ma soprattuttto avranno vissuto la gioia di stare a tavola tutt'insieme.

Ragazzi grazie a tutte le squadre dei campi estivi, grazie del vostro cuore grande come il mare, con voi abbiamo sognato la bellezza di essere Cristiani, ora sentite il nostro abbraccio che stringe tutti compreso don Floriano artefice naturale di tutta questa bellezza.

Pieve Pelago Campo Terza Media e Prima Superiore






Sovicille Campo Prima e Seconda media





GrestSecondo Gruppo







Grest Primo Gruppo









   

Pellegrinaggio a impruneta

Faticoso ma bello al contempo il Pellegrinaggio a Impruneta di sabato 18 maggio, bello della preghiera e dei canti mariani, ma bello anche della campagna imprunetana, davvero un momento santo di Spiritualità e di bellezza della Natura, preghiera essa stessa. Al Desco si sono riuniti i Pellegrini, quelli che camminavano a piedi la collina con i pellegrini più anziani giunti in macchina fino all'inizio del paese, al Desco appunto. Poi tutt'insieme abbiamo attraversato il paese recitando il Rosario e cantando a Maria le Laudi più belle. Emozionante l'incontro in chiesa dei pellegrini con Maria e con la comunità imprunetana guidata da don Luigi. Poi la santa messa solenne animata dai canti del nostro coro Parrocchiale e la benedizione impartita dall'altare della Madonna. Dopo di nuovo a casa, ma ritemprati nello Spirito e con la gioia nel cuore.


Le rose di Maria alla Cappellina

O Madre nostra della Cappellina, quante volte hai sentito le nostre preghiere elevarsi dalla nostra chiesetta di Piazza val d'Ema, davvero ci sentivamo in famiglia con l'amore della Mamma, il tuo amore ci avvolgeva sempre. Questo ora ci manca tanto. O Madre guarda di farla riaprire, Tu sola puoi suscitare interesse a farla ricostruire: fai palpitare i cuori alle autorità della Chiesa e anche a quelli delle autorità civili così che il tuo amore si compia. Che festa sarebbe per noi Madre, sentiremmo di nuovo la tua presenza quasi fisica, ma sarebbe bello anche per Te sentiresti il nostro amore di Figli che davvero ti amano.


Estate in Parrocchia

 

Estate in Parrocchia 2024
Moduli d’iscrizione a



- Grest

- Campo 1º e 2º media

- Campo 3º media e 1º superiore

- Cammino sulla Via Francigena



Clicca qui di seguito per accedere alla modulistica

https://www.vicariatodiportaromana.it/estate-2024-iscrizioni/





Orario Sante Messe



 


Riprendono dall’inizio gli incontri delle 10 Parole. Chi li ha potuti seguire, sa quale preziosa occasione offrano. Gli incontri sono settimanali e si terranno al Convento francescano di Monte alle Croci. Se riuscite a ritagliarvi il tempo, ve li suggerisco caldamente. Don Floriano


Localizzazione



Avvisi Parrocchiali

Restauro del Campanile di San Felice a Ena
Don Floriano chiama i parrocchiani




SUONATE CAMPANE SUONATE
GUARDATE qui il DOCUMEBTARIO
by Ala Campanaro 97


Grazie don Floriano di questo magnifico plenum delle nostre campane, recuperate insieme al campanile all'antica bellezza. Il suono, il timbro gli accordi, ma anche la potenza del Doppio sono meravigliosi, ci parlano della Gloria di Dio. Commovente anche la Titolazione delle Campane ai Santi, i quali, invocati dalle campane stesse, ci liberano dalle disgrazie incombenti. La terza campana ad esempio, quella che ci difende dal maltempo, è intitolata a Santa Cristina con questa scritta "A Fulcure Tempestate Libera Nos Domine Ut Incolumes Serviamus Tibi ". Ma loro sanno anche piangere i suoi figli quando il Signore li chiama, premurose di consegnarli alla Sua Misericordia. Allora bentornate campane. Suonate suonate per la gloria di Dio, quando lo farete sappiate che susciterete anche la nostra gioia, la nostra gioia cristiana. Grazie Campane, il vostro suono gioioso ci conduca tutti alla Gloria del Signore.




Eleonore e Lorenzo hanno detto SI a San Felice a Ema



 
 
La chiesa di San Felice a Ema la Domenica alla Messa delle 11 La Messa della Domenica è un momento molto importante della nostra Parrocchia, qui si vive intensamente la Pastorale di don Floriano in un clima di Bellezza Spirituale e di Gioia Cristiana.

San Giuseppe

Nella Navata di destra della Chiesa Propositura, troverete ora la statua di San Giuseppe col Bambino,
a cui affidarsi con la preghiera scritta da don Luigi Orapallo, la troverete appoggiata su un leggio, una preghiera che ci fa sentire davvero molto amati dal Santo.






Novità

Orario delle Funzioni
della Settimana Santa
GUARDA e STAMPA in HD

Benedizione delle famiglie anno 2024
GUARDA e STAMPA





Compagnia dei Defunti della Santissima Annunziata
Oggi preghiamo per:  
La Parrocchia ricorda in questo spazio le anime dei defunti iscritti alla Compagnia. Ogni giorno la nostra preghiera si eleverà in suffragio dei defunti, in particolare pregheremo insieme per un'Anima che ci ha preceduti di cui verrà pubblicato il nome . I nomi dei Defunti si alterneranno ogni giorno   tutti gli iscritti



Parrocchia San Felice a Ema, via San Felice a Ema 47, 50125 Firenze
tel. 055-2049248 E-Mail: donfloriano@hotmail.com
Sito per la Liturgia Letture del giorno  Catechesi del Santo Padre
Idee per la Pastorale Idee per la Pastorale Avvisi di don Floriano
Calendario Pastorale
2019-2020

Pensieri della Fede

Esame di Coscienza la preparazione

Collegamento al blog degli avvisi Parrocchiali gestito direttamente da don Floriano

Logo ufficiale della Propositura





La Madonna della Compagnia




Papa Francesco, senti il nostro Affetto












Celebrata la domenica delle Palme nella famiglia parrocchiale d San Felice a Ema

Un grande desiderio di Pace si avvertiva palpabile nella processione dei fedeli dal Piazzale della Chiesa fino all'interno della Chiesa, mentre i cuori palpitavano dell'ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme. Poi la Santa Messa con la lettura del Passio e la Passione di Cristo impressa nei nostri cuori.







CELEBRATA LA FESTA DEL SANTO PATRONO SAN FELICE

molto partecipata le festa del nostro Patrono
e nostro difensore contro le accuse,
ma anche contro le maldicenze.
Don Floriano nelle sua omelia lo ha descritto come
una figura altissima, addirittura
come il Tramite dello Spirito Santo,
in questa battaglia in difesa
di ognuno di noi da ogni accusa.

GRAZIE SAN FELICE

Le campane finalmente suonano a festa e
a gloria del nostro santo Patrono,
ma finalmente suonano anche per la nostra gioia cristiana,
soprattutto suonano a Gloria del Nostro Signore Gesù Cristo.













Oratorio San Felice, COLLEGATI


   

Privacy Policy